Siamo nelle Langhe

Ci troviamo nelle "Langhe", colline sovrastate da castelli, tappezzate da vigneti con qua e là borgate agricole piene di vita. Il comune è Monforte d'Alba.

Il terreno delle Langhe ha una storia che inizia 130 milioni di anni fa, quando l'intera zona costituiva il fondale del mare Padano. successivamente questo fondale fu ricoperto dal materiale di erosioni pervenute dalle catene montuose che formarono una successione di strati di composizione differente in relazione alla loro provenienza.

All'inizio dell'era terziaria, 50 milioni di anni fa, le rocce sedimentarie si ripiegarono e si accavallarono, originando così tre zone sottomarine: le Langhe, il Monferrato e le colline di Torino. I sedimenti delle Langhe rimangono compatti fino a 15 milioni di anni fa, alla fine del Tortoniano, quando importanti movimenti tellurici fecero emergere queste colline.

I suoli più antichi delle Langhe appartengono alla formazione di Lequio (età serravalliana), dove si evidenzia una sequenza abbastanza regolare di strati di sabbia, alternati all'arenaria e alla marna. La sabbia, di colore giallo-rossastro, ha uno spessore da 10 a 50 cm, l'arenaria, con sfumature grigio-marrocino, non supera i 50 cm. La marna, di colore bluastro, è molto compatta e ricca di carbonato di calcio.