Barbera d'Alba Superiore

Barbera d'Alba Superiore DOC

Per ottenere questa Barbera d'Alba, tipica espressione della potenza delle langhe, abbiamo sacrificato un sito di uve Nebbiolo da Barolo per impiantare nel 1996 un vigneto di sole 1.200 viti Barbera. Un terreno perfetto per il Nebbiolo, utilizzato per coltivare barbera, ci permette di produrre  un vino sorprendente! Il porta innesto è l'SO4, scelto appositamente per il terreno tufaceo. Questo ceppo rende la vite robusta e poco produttiva, da cui si ottengono bassi quantitativi ma di grande ricchezza.

Alla selezione degli uvaggi concorre la produzione di un antico vigneto: 700 viti impiantate nel lontano 1945 nella collina Surì Disa.

Questo connubio ci dona un vino estremamente robusto, che tocca quasi tutti gli anni i 14 gradi, e in annate particolarmente generose i 14,5.

Per esaltare le sue proprietà di ricchezza, e per ammorbidirne il forte carattere, la lasciamo affinare per 8 mesi nelle botti di rovere di Slavonia, e dopo l'imbottigliamento almeno altri 6 mesi in bottiglia.

Il prodotto finale è il nostro Barbera Superiore, dal colore rosso rubino molto intenso che tende al violaceo, profumo elegante, spicca il ribes nero e il cioccolato fondente speziato, sapore fresco, pieno, leggermente tannico.